giovedì 12 settembre 2013

Branzino al cartoccio

Complice un livello del ferro decisamente bassettino, sto proponendo piattini a base di carne e pesce, per evitare di dover prendere gli integratori di ferro...(giusto per la cronaca, ho preso la prima fialetta, mi e' sembrato di aver bevuto una ringhiera...sono uscita e sono andata a comprare i branzini!!!! Decisione molto saggia!!!)
Ottima e veloce preparazione anche per una cena con amici, la bella figura e' assicurata!

Ingredienti per 2 persone (per noi 2 e mezzo!!!)
-2 branzini puliti
-2 pomodori piccadilly
-1 limone
-20 gamberetti sgusciati
-2 spicchi di aglio
-sale, olio evo e prezzemolo q.b.

Preparazione:
Sciacquare bene il pesce, adagiarlo su un foglio di carta alluminio, porre all' interno della pancia il pomodoro a fette, uno spicchio di aglio e un rametto di prezzemolo.
Sopra il branzino porre una fetta di limone, un rametto di prezzemolo e 10 gamberetti.
Irrorare con un filo di olio evo e poco sale.
Richiudere la carta stagnola con dentro il pesce e ripetere la procedura con l altro branzino.
Porre il tutto in una teglia e mettere in forno a 250° per 30'.
Aprire leggermente il cartoccio e proseguire la cottura per altri 5'.