lunedì 3 agosto 2020

Cheesecake ai kinder cereali

Con il gran caldo estivo per terminare una cena tra amici non c è niente di meglio che un fresco dessert, ma con un tocco di golosità!! Io l ho preparata per una cena da amici dove c'erano anche tanti bimbi.... Che l'hanno adorata!!! Può anche essere preparata qualche giorno prima e messa in freezer, basterà toglierla un'oretta prima e gustarla.

INGREDIENTI 
200 gr di biscotti tipo digestive
100 gr di burro
500 ml panna vegetale zuccherata
1 tubetto di latte condensato
2 cucchiai di miele
6 Kinder cereali
Nutella q. b. 

PROCEDIMENTO
Tritare i biscotti e unirli al burro che avrete fatto fondere. Mescolare accuratamente e adagiare il composto in uno stampo da plumcake che avrete foderato con la pellicola. 
Mettere poi in frigo a far raffreddare. 
Montare la panna che dovrà essere molto fredda, aggiungere il miele e il latte condensato. Mescolare delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
A questo punto aggiungere 4 Kinder cereali spezzetati grossolanamente.
Versare il tutto sulla base di biscotti e riporre in freezer. 
Al momento di servirla estraetela dallo stampo aiutandovi con la pellicola e adagiarla su un piatto da portata, tenerla un oretta in frigo. Decorarla con uno strato di Nutella che avrete fatto ammorbidire e decorate con i restanti Kinder cereali.
Buonissima!!!! 

martedì 23 giugno 2020

Bruschette rustiche

In queste prime calde serate, una delle cose più belle, è sedersi sotto il portico con un bel bicchiere di bollicine freddissime e qualche stuzzichino....pace, relax e....poco silenzio (con due pupe che scorrazzano per il giardino).
Le bruschette hanno sempre un successone, condite in mille modi....qui vi lascio due idee, una più classica e l' altra più accattivante!!!!
Non ci sono dosaggi precisi perché si va un po' a occhio e soprattutto a seconda del gusto personale.

INGREDIENTI:
FETTE DI PANE DI SEMOLA
POMODORINI CILIEGINI O DATTERINI
ORIGANO
POMODORI SECCHI
OLIVE TAGGIASCHE
ORIGANO
SALE
PEPE
OLIO EVO

Scaldare il pane a forno caldo 200° fino a tostarlo.
Nel frattempo preparare i condimenti.
In una ciotola porre i pomodorini tagliati a metà, irrorare con olio, origano, sale e poco pepe. Lasciare riposare per 10 minuti.
In un' altra ciotolina mettere in ammollo in acqua, i pomodori secchi per 10 minuti.
Trascorso questo tempo scolarli dall' acqua e strizzarli.
Tagliarli poi a striscioline, condirli con olio, poco sale, origano e le olive taggiasche.
Posizionare il pane arrostito su un vassoio da portata, irrorare con un filo di olio evo e farcirlo con i condimenti preparati.
Servire calde.
Semplice e gustoso.

venerdì 19 giugno 2020

CROSTATA ALL'OLIO CON RICOTTA MASCARPONE E MARMELLATA

Da quando ho provato la frolla all'olio non l'ho più sostituita con quella classica. È veloce, facile e il risultato è un composto piacevolissimo da lavorare, inoltre in cottura i bordi, anche nei biscotti, rimane molto stabile.
L'abbinata con questo ripieno ricco porta ad un risultato gustosissimo e anche bello da vedere.
Questa è una torta ottima anche per l'estate da servire fredda.
Io l'ho preparata per una cena a casa da amici ed è stato un successone anche con i bimbi. 

INGREDIENTI PER LA FROLLA
300 GR DI FARINA
2 UOVA
100 GR ZUCCHERO
60 ML OLIO DI SEMI
1/2 CUCCHIAINO DI LIEVITO VANIGLIATO

INGREDIENTI PER IL RIPIENO
250 GR RICOTTA
250 GR MASCARPONE
1 UOVO
100 GR ZUCCHERO
300 GR MARMELLATA DI CILIEGIE (O ALTRO GUSTO CHE PREFERITE) 

Procedere impastando la frolla. 
In una ciotola versare la farina, aggiungere le uova, l'olio, lo zucchero e per ultimo il lievito. Lavorare l'impasto inizialmente con una forchetta e poi con le mani, fino a creare un impasto omogeneo. 
Imburrare e infarinare una tortiera per crostate e rivestire con parte della frolla che avrete tirato con un mattarello in una sfoglia abbastanza sottile. 
Preparare poi il ripieno. In una ciotola versare la ricotta con lo zucchero e lavorare con le fruste elettriche, aggiungere poi il mascarpone e l'uovo e continuare a lavorare per un paio di minuti. 
Adagiare nella tortiera il composto ottenuto, livellandolo bene e ricoprire con la marmellata. 
Con la frolla rimasta creare tante formine che utilizzerete per decorare la crostata al posto delle classiche striscioline. 
Cuocere in forno caldo a 180° per 25/30'.

martedì 16 giugno 2020

Focaccia al vino con verdure, speck e scamorza affumicata

L'impasto di questa focaccia è davvero magico, si lavora facilmente e si prepara in un attimo senza bisogno di lievitazione. (la ricetta mi è stata data dalla zia di mio marito... Una super cuoca salentina!!) 
Potete farcirla con mille ingredienti, con tutto quello che vi piace, usando la vostra fantasia!
Io ho usato melanzane e zucchine, verdure che fanno pensare subito all'estate; l'abbinata con lo speck e la scomorza rendono il sapore molto gustoso.


INGREDIENTI PER L'IMPASTO

300 GR FARINA 00
80 ML OLIO DI SEMI
120 ML VINO BIANCO
SALE Q. B. 

INGREDIENTI PER IL RIPIENO 
1 ZUCCHINA
ALCUNE FETTE DI MELANZANA GRIGLIATA (io le avevo già in frigo avanzate dal giorno prima) 
6 fette di speck
4 fette di scamorza affumicata

In una ciotola mettere la farina e il sale, aggiungere poi l'olio e il vino. 
Impastare con le mani fino ad ottenere un risultato compatto ed elastico. Ci vorranno proprio pochi minuti. 
Prendere la zucchina e affettarla sottilmente aiutandovi con una mandolina. 
Prendere l' impasto e dividerlo in due parti uguali, stenderle poi con il mattarello fino a renderle molto sottili. 
Rivestire una tortiera con carta forno e adagiare la prima sfoglia; posizionare sul fondo le melanzane e le zucchine precedentemente affettate, coprire con lo speck ed infine con la scamorza. 
Coprire con l'altra sfoglia e far aderire bene i bordi aiutandovi con i rebbi di una forchetta. 
Cuocere in forno caldo a 180° per 25'.



giovedì 11 giugno 2020

Torta gelato alla ricotta, crema di pistacchio e nutella

Qualche giorno fa è stato il compleanno di mio marito e considerando la stagione volevo preparare una torta fresca, ma con ingredienti che ci piacessero....  ricotta e pistacchi sono sicuramente due alimenti a noi molto graditi.
Ho così cercato alcune ricette con le quali ho poi fatto un mix e il risultato è stato strabiliante.... Un dolce davvero buonissimo e molto bello da vedere!!!
Inoltre potrete prepararla anche in anticipo e tenerla in congelatore, usandola nel momento giusto, come una cena improvvisa con amici. 

INGREDIENTI PER LA BASE:
80 gr biscotti tipo digestive
60 gr burro

INGREDIENTI PER LA CREMA GELATO :
250 gr ricotta
300 ml panna vegetale zuccherata fredda
100 gr di crema di pistacchio

INGREDIENTI PER COPERTURA E DECORAZIONE :
Nutella q. b. 
Granella di pistacchio q. b. 
Cioccolato bianco q. b. 

Fondere il burro in un pentolino e aggiungere i biscotti che avrete tritato finemente. 
Prendere una tortiera a cerchio apribile di circa 20 cm di diametro e adagiare sul fondo il composto di biscotti, schiacciando bene con le mani per farlo compattare e riporre in frigo a raffreddare. 
Montare la panna a neve ben ferma. (ricordate che per montare bene la panna deve essere molto fredda).
In un' altra ciotola lavorare con le fruste la ricotta con la crema di pistacchio, quando saranno ben amalgamati aggiungere la panna, mescolando delicatamente. 
Riprendere la tortiera e versare la crema di ricotta, livellandola bene con l' aiuto di una spatola. 
Mettere in congelatore per almeno 4 ore o anche tutta la notte. 
Un paio d'ore prima di servirla estrarla dal congelatore e preparare  la copertura. 
Mettere il vasetto di Nutella a bagnomaria sul fuoco per farla ammorbidire. 
Con l aiuto di un cucchiaio cospargere  la superficie della torta con uno strato di Nutella, spolverizzare con la granella di pistacchi e con l' aiuto di un pelapatate aggiungere alcuni riccioli di cioccolato bianco. 
Lasciare la torta in frigo fino al momento di servire. 

mercoledì 3 giugno 2020

SEMIFREDDO AGLI AMARETTI E NUTELLA

Devo precisare subito che tendenzialmente i dolci al cucchiaio non mi fanno impazzire e di conseguenza non li preparo quasi mai.
Preferisco di gran lunga quelle belle torte alte e soffici da inzuppo.
L altro giorno però sono andata a trovare una carissima amica che adora i dolci 'pannosi' e così ho cercato una ricetta base che fosse semplice ma gustosa... Ho apportato alcune modifiche personali e devo dire che il risultato è stato molto buono!!!
Da provare!!!!

INGREDIENTI
300 ML PANNA VEGETALE ZUCCHERATA
250 MG DI MASCARPONE 
100 MG DI LATTE CONDENSATO
100 GR DI AMARETTI
3 CUCCHIAI DI LIQUORE DI CIOCCOLATO (o altro liquore che preferite)
NUTELLA Q. B. 
GRANELLA DI NOCCIOLE
AMARETTI Q. B. 

Con l' aiuto delle fruste elettriche lavorare il mascarpone con il latte condensato. Incorporare poco per volta la panna che avrete precedentemente montato. 
Aggiungere gli amaretti sbriciolati finemente, il liquore al cioccolato e mescolare delicatamente.
Rivestire uno stampo da plumcake con della pellicola, che vi aiuterà a estrarre facilmente il dolce al momento di servirlo.
Versare all' interno il composto livellandolo accuratamente e porre in freezer per almeno 6 ore... Ma anche tutta la notte. (E' un dolce furbo... Perché potrete preparalo in anticipo).
Al momento di gustarlo estrarlo dallo stampo, posizionarlo sul piatto da portata e decorarlo con Nutella, granella di nocciole e alcuni amaretti. 
Lasciarlo 30' fuori dal frigo... O un oretta abbondante in frigo.
Potete accompagnarlo con un bicchierino di liquore al cioccolato. 

venerdì 29 maggio 2020

Gamberi all'arancia e salsa di soia

Stasera avevo voglia di pesce, ma il tempo era poco... Così guardando in freezer mi sono ritrovata queste code di gambero e ho pensato di preparare un insalata veloce, ma particolare e gustosa....
Il risultato è stato sorprendente, risulta essere un' ottima proposta anche per una cenetta tra amici o per un aperitivo impiattando in ciotolina monoporzione.

INGREDIENTI :
- 20 Code di gambero grandi q. b. 
- 10 pomodorini ciliegini
- 1 carota
- qualche anello di cipolla tropea
- buccia e succo di 1 arancia
- olio evo q. B. 
-salsa di soia 1 cucchiaio
-prezzemolo tritato q. B. 
-sale q. B. 
Pulire i gamberi, togliere il carapace e lessarli per circa 10 minuti. 
In una ciotola posizionare i pomodorini tagliati a metà, aggiungere la buccia grattugiata di mezza arancia e due cucchiai del succo
Pulire e raschiare la carota e con l'aiuto di un pelapatate ricavare dei filetti sottili. 
Aggiungere le carote ai pomodorini, unire poi i gamberi, la cipolla, l'olio evo, sale e un cucchiaio di salsa di soia. 
Mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti e per ultimo aggiungere il prezzemolo tritato. 
Far riposare 30' prima di servire.