domenica 7 aprile 2013

La pizza a modo mio (di nuovo!!!!) con lievito madre

Ecco ci risiamo, vi parlo nuovamente di pizza!!! Non e' passato molto tempo da quando ho postato una ricetta per la pizza!
Come vi avevo gia' detto, pensavo di aver trovato la ricetta della SUPER PIZZA.
Ma la ricetta che sto per postarvi, produce una pizza talmente buona, che ho quasi perso il gusto di mangiarla in pizzeria.
Niente poteva farmi pensare a cosa sarebbe saltato fuori....come ho fatto a vivere senza il lievito madre fino adesso?!
Certo c e' da dire che in questo caso non posso decidere alle 17 di fare la pizza per cena, ma l' attesa e la lavorazione saranno ampiamente ricompensate.
Dopo questa introduzione, un po' sbrodolosa, immagino qualcuno di voi che da domani, cerchera' bramosamente, qualcuno in possesso del lievito madre, che possa donarvene un pezzetto!!!!

Ingredienti per 4 persone:
-200 gr. Lievito madre
-250 gr. Farina 0
-300 gr. Farina manitoba
- olio evo 2 cucchiai
- sale q.b.
-acqua per impastare

In una ciotola porre il lievito con le farine, l' olio e il sale e impastare con acqua quanta ne serve per ottenere un panetto morbido e compatto.
Porre il tutto nel forno spento a lievitare per 24 ore.
Il giorno dopo prendere il panetto, lavorarlo qualche minuto e stenderlo aiutandovi con le mani e mattarello nelle teglie da pizza (io ne faccio 1 grande, 1 media e 1 piccola vedi foto).
Farcire con passata di pomodoro non troppo liquida o polpa, sale e condimenti a piacere, terminare con un filo di olio evo e origano in polvere.
Questa volta, avevo amici a cena e ho fatto gusti diversi.
Tonno e cipolla, salsiccia e funghi, patatine, zucchine e 4 formaggi (mozzarella, emmenthal, grana e taleggio).
Non e' rimasta neanche una briciola.