mercoledì 28 agosto 2013

Arancini di riso

Prima di tutto voglio scusarmi di essere stata moltoooo latitante dal blog! Le ferie sono finalmente arrivate e quindi tutto il tempo e' stato impegnato da " sole, mare e vento" ovviamente sono nel salento!!!!
Inoltre come sempre accade nell' ultimo anno, quando sono in ferie ne aprofitto per far raggiungere nuovi traguardi alla mia prugnetta. Questa volta abbiamo iniziato a fare colazione da grandi con tazzona di latte e pucciamento di biscotti! (come testimonia la foto).
Torniamo pero' alla nostra ricetta...
E' partito tutto da un insalata di riso decisamente venuta male, a causa dell' utilizzo di riso non adatto.
Per cui ne era uscita una preparazione a meta' tra il vinavil e la calce, solo che il gusto era buono avendo aggiunto verdure, tonno e formaggio e non volevo proprio buttarlo.
Mi ha aiutato un cartone animato di giorgia "cuocarina" su rai yoyo (una papera che a suon di musica lascia delle ricettine) che proprio quel giorno dava la ricetta degli arancini....un segno del destino?!!!
Fatto sta che ho provato e il risultato e' stato gustosissimo!! Brava cuocarina!!!!

Ingredienti:
-riso condito a piacere
-2 uova
-farina q.b.
-pane gratuggiato q.b.
-formaggio gratuggiato q.b.

Preparazione:
ho insaporito la mia insalata di riso con 4 cucchiai di grana gratuggiato (anche per rendere piu filanti gli arancini); ho poi prelevato con un cucchiaio del riso, lavorandolo tra le mani per dare una forma tonda (di grandezza circa come una prugna), ho poi passato la pallina nella farina poi nelle uova sbattute e infine in un mix di pane e formaggio gratuggiato.
Ho poi posizionato le palline in una padella antiaderente con un filo di olio evo, facendole dorare da entrambi i lati.
Ovviamente fritte sarebbero state piu' saporite, ma come sapete non amo molto i fritti; ma anche in questa versione "light" il sapore e la consistenza sono ottimi!!!!